martedì 11 ottobre 2016

In guerra per amore'




Arriverà nelle sale il 27 ottobre 'In guerra per amore', la seconda regia di Pif a tre anni dal fortunato 'La mafia uccide solo d'estate'. La pellicola, una commedia romantica ambientata sullo sfondo dello sbarco degli americani in Sicilia durante la Seconda Guerra Mondiale, racconta l'origine dell'ascesa della mafia. 

venerdì 7 ottobre 2016

Jobs attack



Jobs attack è un cortometraggio che colpisce soprattutto perché rispecchia il mondo del lavoro con spietato realismo. È proprio quando la realtà coincide con i nostri più peggiori incubi del passato e quando la finzione non è più finzione ma diviene realtà che bisogna rendersi conto di essere arrivati a un punto di non ritorno.
Questo cortometraggio dovrebbe diventare virale ed essere visto da tutti i lavoratori perché non vi è lavoratore che non sia coinvolto in questo sistema malato. La libertà non esiste, tutto quello che pensiamo sia nostro in realtà rappresenta una libertà fasulla per la quale rinunciamo costantemente ai diritti fondamentali dell'uomo prima ancora che del lavoratore, ma cosa ancora più grave rinunciamo alla nostra dignità.

giovedì 6 ottobre 2016

Coldplay

 I Coldplay si esibiranno allo Stadio San Siro di Milano il prossimo 3 luglio 2017: dopo tanta attesa è arrivata l’ufficialità da parte di Live Nation, che organizza gli show della band in Italia.
Chris Martin e soci tornano nel nostro paese dopo 5 anni di attesa dall’ultimo concerto in scena allo Stadio Olimpico di Torino nel 2012: dopo essere stata ignorata nel calendario degli spettacoli di quest’anno, l’Italia ha trovato posto nella tranche europea dell’A Head Full of Dreams Tour 2017.
Unica data nostrana quella di Milano: dopo i rumors estivi sulla trattativa per lo Stadio Dall’Ara di Bologna, alla fine la sola opzione concretizzata si è rivelata quella di San Siro. 



A strettissimo giro parte anche la prevendita dei biglietti, che per le modalità stabilite sta già facendo discutere: ci sarà infatti una prevendita anticipata per i titolari di Carta American Express, che avranno a disposizione ben due giorni per accaparrarsi i posti migliori per l’evento. A loro è riservata la speciale vendita anticipata che partirà dalle ore 10:00 di martedì 4 ottobre e si concluderà alle ore 10:00 del 6 ottobre su LiveNation.it e tramite circuito TicketOne. Anche gli iscritti a Live Nation Italia avranno accesso a una prevendita dedicata, a partire dalle 10:00 alle 18:00 di giovedì 6 ottobre (l’iscrizione è gratuita). Un giorno dopo partirà la vendita generale al pubblico: i biglietti restanti saranno in prevendita per tutti a partire dalle ore 10:00 del 7 ottobre sul sito di Live Nation e tramite il circuito TicketOne..Per il momento a confermare la modalità di esecuzione delle prevendite è un banner pubblicitario sul sito di Live Nation, che rimanda ad una prevendita non ancora attiva sul sito di TicketOne. La scelta degli organizzatori di prevedere una vendita anticipata per i possessori di Carta American Express della durata di due giorni ha innescato inevitabili timori di un esaurimento rapido della disponibilità dei biglietti, perlomeno quelli relativi ai posti nei settori migliori, con la connessa possibilità che si verifichino episodi di vendita a prezzi raddoppiati sul mercato secondario, come già accaduto spesso in passato con altri eventi di questo calibro. Non resta che attendere eventuali disposizioni di Live Nation a riguardo.

domenica 2 ottobre 2016

mytaxi

Un altro dei servizi su misura per il cliente che non dovrà più fare file o arrovellarsi il cervello per trovare le soluzioni giuste per le sue esigenze ma semplicemente utilizzare lo strumento ormai diventato una nostra appendice. Lo smartphone, appunto. Con mytaxi, infatti dopo aver scaricato l’applicazione si può entrare in contatto diretto con i tassisti affiliati, scegliere tipologia, vettura e tempi di arrivo a seconda della distanza, oltre ovviamente pagare via applicazione dopo aver scaricato i riferimenti della propria carta di credito. E alla fine dare anche una valutazione del servizio, sul genere di Tripadvisor. L'idea davvero geniale nella sua semplicità è nata nel 2009 dalle menti di due giovani di Amburgo, Niclaus News (attualmente CEO dell'azienda) e Sven Kulper. I due si trovavano a Monaco e, dopo aver cenato e bevuto, non riuscivano a ricordare nessun numero di servizio taxi. Da lì, la scintilla per realizzare un'app in grado di contattare taxi in qualsiasi città d'Europa senza dover effettuare una telefonata. C’era da superare il problema della diffusione degli smartphone, nel 2009 ancora non di utilizzo comune come oggi e far circolare la cosa tra i tassisti. Così, i due inventori ne comprarono 100 e li diedero ad altrettanti tassisti. Morale: ora mytaxi è approdata in 40 città europee (dopo la Germania, è disponibile in Austria, Spagna e Polonia), raggiungendo una quota di 10 milioni di utenti e ben 45mila tassisti affiliati! Numeri che ovviamente hanno fatto breccia nel cuore del gruppo Daimler che nel settembre 2014 ha rilevato il 100% della società, accompagnandola nella sua crescita nelle principali città d'Europa. A Roma, il gruppo ha deciso di incentivare l'utilizzo dell'app offrendo ai tassisti il servizio gratuito fino al 30 ottobre 2016; agli utenti invece la possibilità di pagare una corsa al 50% (l'altro 50% viene versato al tassista direttamente da mytaxi) ma solo se si paga via app fino al 30 giugno 2016. Previsto anche un programma di fidelizzazione e conquista. Si chiama Referral Program, e prevede che ogni utente ne possa invitare uno nuovo, regalandogli un buono di benvenuto di 20 euro per la sua prima corsa, e ricevendone a sua volta uno dello stesso importo. L’ultima sorpresa l’ha invece annunciata Paolo Lanzoni, communication manager di Mercedes-Benz Italia, specificando che: «I tassisti che entreranno a far parte di mytaxi non devono obbligatoriamente avere una Mercedes ma tutti coloro che aderiranno potranno usufruire delle offerte relative al programma Firsthand sulle vetture Classe A, Classe B, Classe C e Classe E fino a 4 anni o 100mila chilometri, coperti da garanzia gratuita per 36 mesi senza limiti di chilometraggio entro il 30 ottobre 2016».

mercoledì 28 settembre 2016

Soft by Leica

Leica ha annunciato Sofort, la sua prima fotocamera istantanea. Il prodotto misura 124 x 94 x 58 mm con un peso di 305 grammi. Tre sono le finiture disponibili: White, Mint e Orange. Gli scatti vengono immediatamente stampati su pellicole Leica (un singolo pacchetto permette di immortalare 10 immagini) in formato 62 x 46 mm.
Le specifiche tecniche riportano l'uso di un obiettivo con lunghezza focale equivalente a 34mm e f/12.7. La messa a fuoco opera su tre livelli: 0,3 - 0,6m (Macro), 0,6 - 3m (Standard), 3 m - infinito (Paesaggio). La velocità dell'otturatore è compresa tra 1/8 e 1/400 di secondo. Sofort è provvista di un flash integrato e di un mirino con ingrandimento 0,37x. Le impostazioni comprendono le seguenti modalità:
  • Macro
  • Posa B
  • Automatico
  • Autoscatto
  • Feste e Persone
  • Sport e Azione
  • Doppia esposizione
  • Selfie
E' presente la funzione autoscatto con due impostazioni (2 e 10 secondi). La batteria integrata ha una capacità di 740mAh e garantisce circa 100 scatti. Leica Sofort arriverà a Novembre con un listino indicativo di circa 290 Euro .
Leica Sofort. Frame the moment. from gregorsamsa on Vimeo.

Fonte: altadefinizione.hdblog.it