mercoledì 30 novembre 2011

Genitori volontari per la piccola manutenzione a scuola

Da segnalare in questo momento di crisi economica, momento in cui anche gli interventi di piccola manutenzione negli edifici pubblici possono comportare per le amministrazioni locali esborsi ingenti, l'iniziativa del comune Mira.
 L’amministrazione comunale di Mira ha firmato ad inizio ottobre, con i genitori che danno vita al comitato del circolo scolastico Mira 2, una convenzione che regolerà i rapporti tra ente e volontari per l’effettuazione di piccole manutenzioni ordinarie negli edifici scolastici del circolo.
 In pratica i genitori cureranno le piccole manutenzioni nelle scuole, operazioni semplici che si fanno anche per la manutenzione in un qualsiasi appartamento, come il fissare una mensola, aggiustare una tapparella o l'imbiancare una parete. 
Infatti dal sito del comune stesso si legge che: ""...La convenzione stabilisce che le attività che i genitori volontari vanno ad eseguire nelle scuole (prestate a titolo completamente gratuito) spaziano dai piccoli interventi di tinteggiatura di ripristino o riparazione (falegnameria, idraulica, muratura,...), piccola manutenzione del verde (semina, irrigazione, sfalcio e potatura) oltre ad altre manutenzioni eseguibili esclusivamente con attrezzature manuali o con attrezzi di tipo hobbistico e interventi che non richiedano una specifica specializzazione dell’esecutore. I materiali d’uso e di consumo per l’esecuzione degli interventi sono forniti dall’Amministrazione Comunale, mentre all’Associazione spetta fornire le attrezzature necessarie ai propri volontari..."

Ottima iniziativa, non c'è e dire... 

1 commento:

Sandra M. ha detto...

Genitori , insegnanti e dirigenza...quando si stabilisce sinergia la scuola funziona davvero. Ho avuto fortuna in ciò, nel corso della mia esperienza e non parlo per sentito dire.
Vedrai quanto bene farà...bravi!