domenica 11 dicembre 2011

Picpick

Se prima, in ambiente Windows, per salvare e lavorare l'immagine dell'intero desktop o parte di esso eri solito cliccare Alt+Stamp e poi incollare su Paint, per poterlo fare, oppure usare lo strumento cattura e poi lavorare sull'immagine salvata, ora puoi usare un programma free. 
 Picpick è un software multifunzione per graphic designers dotato di un potente strumento per la cattura di schermate, ma che integra anche funzionalità per l'editing delle immagini. PicPick ti permette di realizzare file immagini a partire da ciò che vedi sullo schermo. Ma non solo ti permette di catturare il monitor nella sua interezza, il contenuto di una finestra, o una selezione libera dello schermo. Ti permette anche di modificare le immagini, di misurarle con un righello primo della cattura, oppure di usarle come lavagna su cui aggiungere altri elementi grafici. Come la maggior parte dei software di questo tipo, all'avvio PicPick si posiziona nella tray di sistema ed è possibile richiamarlo con il mouse oppure con delle scorciatoie via tastiera. Via tastiera è possibile attivare qualunque opzione, dalla cattura all'editing, e i tasti da utilizzare sono completamente configurabili. Una volta scattata la "fotografia" del monitor (o di parte di esso) si può continuare a modificare l'immagine all'interno di PicPick. È possibile modificare i colori, aggiungere testi, applicare effetti di vario tipo, capovolgere l'immagine e altro ancora. Una volta conclusa la modifica, si può salvare in JPG, BMP, PNG o GIF. . Una volta avviato il programma è possibile accedere a tutti gli strumenti dell'interfaccia dall'icona presente nella system tray. E' disponibile in versione portatile e installer. Possiamo inserirlo all’interno della nostra chiave USB o qualsiasi cartella di Windows per catturare schermate e modificarle con il suo image editor. Le immagini possono essere inviate anche alla stampante oppure via Email qualora utilizziate MS Outlook.
Il software è gratuito per l'uso personale, per utilizzi a fini commerciali è possibile acquistare la licenza sul sito del produttore. Questa versione aggiunge le alcune opzioni alla versione free.
Link: http://download.html.it/software/vedi/9948/picpick/ (versione installabile)
Link: http://picpick-portable.softonic.it/ (versione portable)

Nessun commento: