venerdì 23 dicembre 2011

"Siamo stati eletti" dicono i politici

“Le elezioni per cui abbiamo votato la volta scorsa non hanno prodotto una volontà popolare, nessuno ha eletto quelle persone. Quei deputati sono stati nominati da cinque segretari di partito che hanno deciso chi fare eleggere. E noi ci siamo ritrovati tutta quella immondizia lì”
 “ Il ministro Clivi ha detto che la Tav si dovrà fare, che il ponte sullo stretto è un bel progetto, che gli ogm li mangia tutti i giorni e sta benone, e che bisognerà riparlarne dell’energia nucleare. Ecco quando un ministro dell’Ambiente dice questo…non hanno capito che ci sono milioni di altre persone che la pensano in altro modo…”
 “ Io credo che ora questo paese abbia bisogno di persone credibili, come lo è Monti, per traghettare questo paese alle elezioni del 2013, cambiando la legge elettorale, il conflitto di interessi e bloccare il debito. Noi dobbiamo capire che cosa è oggi la democrazia, noi siamo fuori da qualsiasi istituzione: i cittadini sono dentro al nulla, fuori da ogni processo. Questa non è più democrazia, chiamatela in un altro modo…”
 Beppe Grillo

Nessun commento: