mercoledì 11 gennaio 2012

Il presepe di Cima Sappada

Abbiamo appena visto terminare le festività natalizie con l'ultima giornata, l'Epifania, che nella religione cristiana ricorda i Re Magi in visita al neonato Gesù. Nella nostra tradizione popolare si usa addobbare l'albero di natale ma anche allestire il presepio. La settimana scorsa ho trovato un originale presepio in quel di Sappada, paese montano in provincia di Belluno (Dolomiti), vicino al confine austriaco come alla Regione Friulana, ed a un tiro di schioppo dall'Alto Adige. Isola linguistica tedescofona, nota stazione turistica estiva ed invernale, Sappada probabilmente fu fondata da alcune famiglie provenienti dalla vicina Austria. E' divisa in Borgate, 15 esattamente, e nella Sappada vecchia ce ne sono ben 8 con nomi tedeschi probabilmente a ricordare il nome delle antiche famiglie fondatrici. Un pò staccata dal resto del paese c'è la borgata di Cima Sappada, che ancora oggi presenta antichi rustici in legno. Ma torniamo al presepio. E' usanza di quella borgata rappresentare il presepio con manichini di paglia, abbigliati in modo da rappresentare le lavorazioni artigianali della zona e se ne possono trovare un pò dappertutto sparsi tra le abitazioni.
Tra le altre cose nei pressi di Sappada nasce il fiume Piave. Altra tradizione del luogo festeggiare il Carnevale con la maschera del Rollate.

Rollate









Link utili: 

Nessun commento: