giovedì 15 marzo 2012

War Horse




Visto l'altro giorno, il film di Spielberg ambientato nel periodo della prima guerra mondiale che narra la storia di un cavallo, Joey, che dopo varie vicissitudini, allevato e domato da Albert, ragazzo del Davon, diventa cavallo di cavalleria al servizio di un giovane capitano inglese. Il film, candidato a 6 premi Oscar, tra cui Miglior film, mi ha colpito, più che altro per il percorso storico nel conflitto mondiale, in un continuo andirivieni tra fronte tedesco e alleato. Per il resto trovo la pellicola una fiaba a lieto e scontato fine. Ottimi i paesaggi inglesi, maestosi nella loro bucolica bellezza.

Nessun commento: