martedì 29 maggio 2012

Checco Zalone contro le tasse



Checco Zalone non poteva farsi sfuggire l’occasione. Con l’estate alle porte e la crisi che continua ad angosciare, il comico barese interpreta l’attualità a modo suo con “La cacada”. È stato lo stesso Luca Medici a postare il link della sua ultima canzone sulla sua pagina Facebook, creando una breve suspense e accogliendo poi una valanga di “Mi piace”: quasi 2.500 in poco più di mezz’ora, segno che il brano si candida a diventare un tormentone. Checco Zalone prende in prestito ritmi latino-americani e canta – a modo suo, con immancabili scivolate trash – di erario e tasse da pagare, austerity e disoccupazione

Nessun commento: