domenica 27 maggio 2012

Siate sinceri

Siate sinceri: a voi non è mai passato per il capo di volervi veder vivere. Attendete a vivere per voi, e fate bene, senza darvi pensiero di ciò che intanto possiate essere per gli altri; non già perché dell’altrui giudizio non v’importi nulla, ché anzi ve ne importa moltissimo; ma perché siete nella beata illusione che gli altri, da fuori, vi debbano rappresentare in sé come voi a voi stessi vi rappresentate. 

 Luigi Pirandello, Uno, nessuno e centomila

2 commenti:

Sandra M. ha detto...

Santa paletta...grazie. Da rileggere. Me lo porto in ferie!

stefitiz ha detto...

buone ferie greche Sandra :-)