venerdì 6 luglio 2012

Il nuovo Frecciarossa 1000 al Meeting per l’Amicizia fra i Popoli di Rimini

Il Gruppo FS presenterà il nuovo Frecciarossa 1000, il treno che rivoluzionerà il mondo dell’Alta Velocità ferroviaria, nel corso della giornata inaugurale del Meeting per l’Amicizia fra i Popoli, in programma alla Fiera di Rimini dal 19 al 25 agosto 2012. Il nuovo gioiello di Trenitalia potrà essere ammirato, in anteprima assoluta, in versione mock up (in scala 1:1, con le stesse dimensioni del treno reale), in un’area dedicata all’interno della Fiera di Rimini. Frutto della collaborazione fra AnsaldoBreda e Bombardier, che nell’agosto 2010 hanno vinto insieme la gara lanciata da Trenitalia, il nuovo Frecciarossa 1000 potrà raggiungere i 400 km/h e arrivare a una velocità commerciale di 360 km/h. Realizzato tutto in Italia, sarà il treno più moderno del mondo: suddiviso in quattro livelli di servizio e più corto degli attuali Frecciarossa (200 metri contro 350), sarà accoppiabile per garantire più capacità e potrà sdoppiarsi per destinazioni diverse. L’Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato Italiane, Mauro Moretti, oltre a presentare il nuovo treno Alta Velocità, parteciperà, come di consueto, a una delle numerose tavole rotonde in programma durante la 33esima edizione del Meeting di Rimini “La natura dell’uomo è rapporto con l’infinito”, di cui FS Italiane è partner ufficiale. Quest’anno il Meeting per l’Amicizia fra i Popoli potrà essere raggiunto facilmente in treno: dal 19 al 25 agosto, due Frecciabianca, un Milano - Lecce e un Lecce - Milano, fermeranno ogni giorno a Rimini Fiera. Le due Frecce fanno parte della nuova offerta estiva di Trenitalia, entrata in vigore lo scorso 10 giugno, che ha visto arricchire i collegamenti con due Frecciarossa in più tra Torino - Milano - Roma, quattro Frecciabianca in più sull’Adriatica (Ancona - Milano; Lecce - Venezia) e due sulla Tirrenica Nord (Genova - Roma). Il nuovo orario ha introdotto anche un diverso sistema di prezzi basato su tre livelli: Supereconomy, Economy e Base, studiati per accrescere semplicità, flessibilità e convenienza, con diverse gradazioni di sconto rispetto al prezzo Base. Il biglietto Base prevede cambi di prenotazione illimitati e gratuiti fino alla partenza del treno e il prezzo, in seconda classe, è stato tagliato del 5% su tutte le rotte Frecciarossa e Frecciargento lungo la dorsale AV Torino - Salerno. Il successo delle Frecce di Trenitalia è fotografato dai numeri: insieme, hanno superato il traguardo dei 100 milioni di clienti, 18 milioni dei quali in questa prima metà del 2012.

1 commento:

Ambra ha detto...

Viaggio spesso sul Frecciarossa. Magari ci vado a Rimini.