sabato 11 agosto 2012

In India un telefono per tutti

''Un telefonino per tutti''. In India si può. Grazie al programma varato dal governo indiano per dotare anche i meno abbienti di un'utenza telefonica, ovvero per distribuire sei milioni di telefonini con 200 minuti di chiamate gratuite in tutto il paese. Ad annunciarlo sarà il premier Manmohan Singh in occasione del giorno dell'Indipendenza il 15 di questo mese, anticipa the Times of India citando fonti del governo. 

''Avrebbe dovuto prima essere assicurata a tutti l'elettricità, senza elettricità cosa se ne fa la gente di un telefonino?'' attacca il partito della Bharatiya Janata all'opposizione. 

Costo del programma, 1,26 miliardi di dollari, il 50 per cento dei quali assicurati dalle compagnie che forniscono i telefoni. L'India è il paese con il maggior numero di persone con telefonino: 900 milioni.

Nessun commento: