sabato 6 ottobre 2012

Frecciarosa, un intero mese all’insegna delle donne

Per tutto il mese di ottobre stazioni, treni, e l’Alta Velocità si tingeranno di rosa diventando teatro di iniziative volte a sensibilizzare le donne in particolare sui temi della prevenzione. Sono previste consulenze gratuite a bordo di due Frecciarossa sulla rotta Milano – Roma, accompagnate dalla diffusione sui Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e in sette FRECCIAClub di un semplice vademecum ricco di consigli e indicazioni utili, insieme a gadget e ad altro materiale informativo. Molte anche le promozioni al femminile. A cominciare dalla speciale offerta “2x1” per chi viaggia in compagnia di una donna a bordo dei Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e dei treni ES*. L’offerta è valida tutti i giorni della settimana, per partenze dalle 11 alle 14 e il sabato, per l’intera giornata. E poi uno speciale Menu Rosa nelle carrozze ristorante, accompagnato da consigli per una sana e corretta alimentazione e con la degustazioni di vini prodotti esclusivamente da donne. Non solo benessere e salute, quindi, ma anche gusto e piacere. E spunti di riflessione, di lettura e di approfondimenti sulle varie tematiche femminili, in collaborazione con associazioni e partner commerciali. Dopo il successo dell’edizione del 2010, le Ferrovie dello Stato Italiane hanno scelto di rilanciare di nuovo l’iniziativa mettendo a disposizione non solo la propria rete di trasporto e di servizi ma anche un concreto spazio di scambio e di confronto. Luoghi ideali per promuovere campagne civili e costruire una cultura e una sensibilità collettiva su tematiche di grande interesse. “Si conferma con questa iniziativa – ha detto l’AD di FS Mauro Moretti – la particolare attenzione del Gruppo FS all’universo femminile, alle sue esigenze, ai suoi diritti e alle sue enormi potenzialità. Potenzialità che hanno già da tempo trovato, all’interno dell’azienda, modo di esprimersi e concretizzarsi in pieno. Tante donne nel nostro Gruppo ricoprono oggi incarichi di grande responsabilità e prestigio, tantissime quelle che ogni giorno lavorano in prima linea, sui treni e nelle stazioni, per offrire l’immagine migliore delle Ferrovie Italiane, e sono ancora donne, nostre manager, le artefici e le protagoniste di operazioni di successo in campo internazionale, che hanno condotto FS Italiane ad allargare i confini delle proprie attività e a competere sugli scenari europei, e oltre.” “Il Gruppo FS, attento alla qualità della vita dei/delle lavoratori/lavoratrici e dei/delle clienti, dopo la firma della Carta per le pari opportunità e l’uguaglianza sul lavoro nel 2010, ha dimostrato impegno nella promozione dei principi di pari opportunità, con particolare attenzione alla tutela della maternità” dichiara Alessandra Servidori, Consigliera nazionale Pari Opportunità. “Auspichiamo che la collaborazione avviata raggiunga importanti risultati alla luce della Riforma Fornero e delle modifiche intervenute nel mercato del lavoro, anche in materia di sicurezza”. "IncontraDonna onlus ha promosso il Frecciarosa per portare la prevenzione alle donne e alle famiglie, specialmente a quanti non hanno fatto ancora una chiara scelta di prevenzione" dichiara la Presidente Adriana Bonifacino. "E' fondamentale educare al valore della salute e alle buone pratiche di vita. In questo senso il vademecum, realizzato con il patrocinio del Ministero della salute, ci permetterà di lasciare ad ogni cittadino, da Nord a Sud del Paese, un segno tangibile del nostro impegno e della nostra storia a servizio della salute pubblica".Frecciarosa, la campagna di comunicazione e sensibilizzazione sul tema della salute, dei diritti e della sicurezza delle donne promossa dal Gruppo FS Italiane con il patrocinio del Ministero della Salute e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con l’Associazione IncontraDonna onlus, la Consigliera Nazionale di Parità, con l' INAIL e con la partecipazione di partner istituzionali e commerciali.

Nessun commento: