domenica 30 giugno 2013

Se io andassi con una minorenne

"Se fossi andato con una minorenne probabilmente si sarebbero verificati questi eventi:

- mia moglie mi avrebbe lasciato
- le figlie come minimo non mi avrebbero più parlato (sicuramente non mi avrebbero difeso)
- avrei perso il lavoro per il danno d'immagine provocato (di certo non sarei stato considerato macho ma solo un vecchio porco)
- probabilmente, come minimo, sarei stato picchiato dai parenti della giovane (che non si sarebbero preoccupati di sapere quanto la ragazza ha avuto come regalia o compenso)
- sarei stato incriminato e forse mi sarei già fatto qualche mese al gabbio
- avrei dovuto cambiare comune

Se avessi più di settant'anni e fossi andato con una minorenne mi sarei vergognato:

- a mostrare le mie carni bianchicce
- del culo flaccido
- delle gambette con su un corpo con anche un po' di pancetta
- dell'apparato genitale sceso e incartapecorito (se non peggio, mi manca l'esperienza -per fortuna)
- del tempo che ci avrebbe messo per ridonargli un po' di effimera vita
- del sapere che lei sa che mi sono dovuto prendere qualche pasticchetta per aiutare il mio alter ego
- dei commenti che poi avrebbe fatto con qualche amica
- ultima ma non in ordine di importanza, di averla dovuta pagare perché venisse a letto con un vecchio"


Marco Fiorletta

http://vengodalontanomasodoveandare.blogspot.it/

Nessun commento: