mercoledì 4 dicembre 2013

Campagna Lila 2014

A trent'anni dall'inizio dell'epidemia globale di Hiv sappiamo come l'infezione può essere prevenuta e, quando avviene, controllata, grazie ai progressi di ricerca e medicina. Essere persone positive all’HIV o malate di Aids ha però voluto anche dire, troppo spesso, essere costrette a nascondersi, subire discriminazioni in ogni campo della vita e vedersi negati i diritti di cittadinanza. La discriminazione, in particolare sul lavoro, è il tema della Campagna Lila 2014. Tutte le iniziative per il World Aids Day.


http://www.lila.it/it/

1 commento:

Sandra M. ha detto...

Ancora tanti temono di essere "scoperti" se sieropositivi.