mercoledì 26 febbraio 2014

Spread the Sign

Come si ordina un caffè nelle lingue 'straniere' dei segni? Come si segna 'pizza'? Ora le risposte sono accessibili a tutti, sordi e non, grazie al video-dizionario online delle lingue dei segni lanciato oggi in Italia. Si chiama Spread the Sign (http://www.spreadthesign.com/it/) ed è il frutto di un progetto internazionale che mette assieme interpreti e studiosi rappresentanti di oltre 24 lingue straniere e altrettanti Paesi.

È supportato dalla Commissione Europea attraverso l'ufficio per il Programma internazionale svedese di educazione e formazione. Il team italiano è formato da linguisti e interpreti del Dipartimento di studi linguistici e culturali comparati dell'Università Ca' Foscari Venezia, ateneo che oggi ha ospitato il lancio della piattaforma online nella sua versione italiana, alla presenza delle delegazioni di 15 Paesi. Gratuito, accessibile e intuitivo nell'uso, il sito offre 200mila video con segni di parole, frasi di uso comune e numeri.

10mila sono in Lis, la lingua italiana dei segni. "Siamo orgogliosi di essere i partner italiani del progetto - afferma Anna Cardinaletti, direttrice del Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali Comparati di Ca' Foscari, e coordinatrice del progetto 'Spread the Sign' per l'Italia - è un riconoscimento internazionale che premia la qualità del lavoro svolto in 15 anni di didattica e di ricerca sulla LIS".(ANSA).

Nessun commento: