mercoledì 26 marzo 2014

Barletta ricorda Mennea

Dal 21 marzo un busto nell’atrio della stazione di Barletta, sua città natale, ricorda il più grande velocista e recordman italiano della storia, Pietro Mennea. 

E’ stato svelato nel corso della commemorazione celebrata ad un anno dalla sua scomparsa. L’opera testimonia, ancora una volta, la riconoscenza e l’affetto che il Gruppo FS Italiane riserva alla “Freccia del Sud”. 

Presenti alla cerimonia, il Sindaco di Barletta, Pasquale Cascella, e i rappresentanti di Rete Ferroviaria Italia, Leonardo del Grosso, Patrizia Dicuonzo e Antonio Vacca. 

Esattamente un anno fa il Gruppo FS Italiane decise di intitolare al campione olimpico il primo Frecciarossa 1000, nuovo simbolo dell’alta velocità italiana da 400 km all’ora. 

Frecciarossa 1000 sarà il binomio della velocità e dell’eccellenza italiana. Questa nostra scelta è una dimostrazione di riconoscenza e di affetto per chi con il suo impegno, la sua serietà, la sua professionalità e le sue qualità ha dato lustro internazionale al nostro Paese , queste le parole con cui l’AD di FS Italiane, Mauro Moretti, motivò la decisione. 

1 commento:

silvia de angelis ha detto...

Un campione indimenticabile che ricordiamo tutti con profondo affetto..
Sempre gradite letture nel tuo blog, un saluto,silvia