martedì 11 marzo 2014

Musei Civici di Venezia: sconti e agevolazioni per i clienti Trenitalia

Sconti e agevolazioni per visitare i Musei Civici di Venezia riservati ai clienti di Trenitalia. 

L’accordo fra Trenitalia e MUVE prevede una riduzione sul prezzo del Museum Pass (18 euro invece che 24), la tessera con validità semestrale che consente l’ingresso alle collezioni permanenti dei Musei Civici di Venezia (non sono compresi Palazzo Fortuny, Torre dell’Orologio), e dà diritto a una riduzione del biglietto per le mostre temporanee. 

I clienti Trenitalia potranno anche acquistare a tariffa ridotta (valida per un’unica persona, anche senza il Museum Pass) l’ingresso alle mostre temporanee a bigliettazione indipendente, tra cui Léger. La città Contemporanea 1910 - 1930 (fino al 2 giugno), e le mostre allestite nell’ambito della rassegna Primavera a Palazzo Fortuny (dall’8 marzo al 14 luglio). 

Le agevolazioni sono valide per tutto il 2014 e ne possono beneficiare i soci CartaFRECCIA, i clienti Frecciargento eFrecciabianca in possesso di un biglietto per treni nazionali con destinazione Venezia (con data anteriore al massimo cinque giorni da quella di acquisto del Museum Pass o del biglietto per le mostre temporanee), e i viaggiatori con biglietto internazionale che abbia per destinazione una qualsiasi località italiana (sempre con data anteriore al massimo cinque giorni da quella di acquisto del Pass o del biglietto per le mostre temporanee). 

I clienti Trenitalia beneficeranno, infine, del passaggio diretto alla cassa veloce in biglietteria, per evitare eventuali file.

Nessun commento: