mercoledì 30 aprile 2014

Dani Alves




Piovono banane. Non è il titolo di un film, ma il lieto fine c’è tutto. Lui è Dani Alves, esterno del Barça e della nazionale brasiliana che ieri durante la partita con il Villareal si è visto sfiorare da un “platano volante”. Qualche buontempone dagli spalti voleva dargli della scimmia, ma l’insulto non è riuscito e anzi, la reazione di Alves - che si è chinato, ha raccolto il frutto e l’ha mangiato - si è trasformata in uno slogan anti-razzista. 

Nessun commento: