lunedì 19 maggio 2014

Diario Skuola

Gli studenti già da tempo utilizzano lo Smartphone come strumento scolastico in sostituzione di prodotti vecchio stile come i bigini, formulari, diari e quaderni. Lo dimostra il successo di applicazioni dedicate come quella del portale Skuola.net, campione di download con oltre 260.000 installazioni su piattaforma iOs e Android. Ma anche una recente ricerca svolta sempre da Skuola.net, secondo cui negli ultimi anni di scuola superiore il diario cartaceo perde appeal a favore delle App, che sono lo strumento utilizzato per trascrivere i compiti da 1 studente su 6. 
Skuola.net lancia quindi un’applicazione studiata appositamente per svolgere le funzioni del diario cartaceo con una serie di funzionalità aggiuntive aiuteranno a gestire meglio lo studio e la vita scolastica in generale. L’App Diario Skuola.net è totalmente gratuita e si può trovare in esclusiva sull’App-Shop Amazon dal 12 maggio2014 per Kindle Fire HD, Kindle Fire HDX ma anche per tutti gli Smartphone Android. È possibile installare App-Shop Amazon sul proprio dispositivo dal link http://www.amazon.it/installa-app-shop.
Compiti dimenticati, verifiche in classe ignorate e beata ignoranza sull’orario scolastico sono nemici giurati del 6 in pagella, ma saranno da oggi solo un ricordo. Basterà infatti accedere all’app dal proprio Smartphone per avere tutte le scadenze e gli impegni del quadrimestre a portata di mano. Grazie alla sua interfaccia, queste informazioni che normalmente nei diari cartacei sono sparse su una galassia di pagine, saranno sempre sotto controllo.
I servizi che l’App Diario fornisce soprattutto agli studenti naif, ma anche a coloro che amano avere uno Smartphone sempre aggiornato su tutte le novità più utili, sono molteplici. Scrivere i compiti assegnati giorno per giorno e spuntarli una volta completati è solo la prima e la più classica delle sue funzioni da agenda scolastica. Infatti il sistema di notifiche avverte lo studente quando una scadenza, che sia un compito o un’interrogazione, sta per avvicinarsi. Non solo, permette anche di tenere sotto controllo il proprio andamento scolastico senza sorprese: infatti, tra le altre cose, l’app calcola la media dei voti per materia e tiene conto dei i giorni di assenza, per evitare di superare il fatidico limite di 50 giorni che determinano la bocciatura.
Così anche i compiti per casa possono diventare social e mandare in pensione le classiche telefonate al compagno di classe in caso di assenza. Non potevano mancare infatti le funzionalità di condivisione dei compiti con i propri compagni attraverso sms e i principali mezzi di socialità (Whatsapp, Facebook Messanger, Email, Skype, Twitter).
Insomma anche stavolta Skuola.net dà una mano agli studenti con un prodotto utile e concreto, che oltre ad essere gratis permetterà di risparmiare sull’acquisto della tradizionale agenda cartacea, il cui costo può arrivare ogni anno fino a 20 euro per le versioni full optional. (Ansa.it)

Nessun commento: