lunedì 6 ottobre 2014

Frecciarosa 2014, al via la campagna per la salute delle donne.

Dall’1 al 17 ottobre 2014, dal lunedì al venerdì, a bordo di due Frecciarossa sulla rotta Roma - Milano, medici specialisti sono pronti ad offrire la loro consulenza gratuita alle viaggiatrici e, su richiesta, una visita senologica. Sempre nello stesso periodo volontari dell’Associazione IncontraDonna onlus sono presenti a bordo di alcuni Frecciarossa e Frecciargento e nei Frecciaclub delle stazioni di Roma Termini e Milano Centrale per distribuzione gratuita dei Vademecum della salute. La campagna, giunta alla quarta edizione, e patrocinata dal Ministero della Salute e Expo Milano 2015, è stata presentata oggi a Roma Termini da Vito DE Filippo Sottosegretario del Ministero della Salute insieme ad Adriana Bonifacino, Presidente Associazione IncontraDonna onlus e Michele Mario Elia AD di Ferrovie dello Stato Italiane. Antonella Clerici madrina dell'iniziativa e Anna Tatangelo ospite di eccezione della campagna 2014 sostenuta dal Gruppo FS Italiane e dall’associazione IncontraDonna onlus. Ad ottobre, le Frecce Trenitalia si tingono di rosa. Al viaggio inaugurale di oggi sul Frecciarossa 9532 Roma (p. 13.20) – Firenze (a. 14.51) Anna Tatangelo, che insieme ad Adriana Bonifacino e Giovanni Bruni, Presidente e Vicepresidente di IncontraDonna, e ai volontari della onlus promuove la prevenzione ai virus che coinvolgono prevalentemente i giovani come il Papilloma Virus (HPV). L’edizione 2014 di Frecciarosa punta a consolidare il successo e l’attenzione raccolta nelle precedenti edizioni, quando ha raggiunto e oltre 2 milioni di viaggiatori Trenitalia, coinvolgendone circa 1.500 in consulenze e visite gratuite e distribuendo oltre 250mila Vademecum per la salute. L'iniziativa, dopo aver interessato i nostri clienti proseguirà in azienda con "Frecciarosa per le Donne del Gruppo FS": il Comitato Pari Opportunità organizza, per il terzo anno consecutivo, degli incontri sulla prevenzione rivolti alle colleghe. Gli incontri, momento di attenzione diretta alla popolazione femminile aziendale, saranno l'occasione per tornare a parlare con medici ed esperti dando un'attenzione particolare al tumore al seno, al Papilloma virus e all'alimentazione finalizzata alla prevenzione oncologica. All'iniziativa oltre a IncontraDonna onlus e alla Consigliera di Parità, parteciperà l'Inail per affrontare anche le tematiche legate alla sicurezza sul lavoro. Il programma di Frecciarosa 2014 ripropone le consulenze mediche a bordo treno e la diffusione di vademecum ricchi di consigli e indicazioni utili non solo per le donne ma per tutta la famiglia. Si parla infatti di prevenzione anche al maschile, di buone abitudini alimentari, stili di vita, con un’attenzione particolare ai bambini e al tema del rischio genetico.

Nessun commento: