mercoledì 29 ottobre 2014

Torno presto

Singolare forma di protesta, davanti al municipio di Bergamo, da parte del Comitato provinciale per l'abolizione delle barriere architettoniche, che ha occupato i 22 posti auto situati davanti a Palazzo Frizzoni, sede del Comune, con altrettante carrozzine con cartelli sui cui era scritto 'Torno subito' e 'Mi sono fermato solo un attimo': sono le risposte che gli stessi disabili ricevono da parte degli automobilisti che occupano in maniera abusiva i posti auto a loro riservati, quelli con le strisce gialle



Fonte: La Repubblica

Nessun commento: