venerdì 23 gennaio 2015

Bologna, tutto il servizio ferroviario metropolitano in un nuovo libretto orario

Un nuovo libretto orario ad hoc dedicato al Servizio Ferroviario Metropolitano di Bologna, per consultare più velocemente e in modo integrato l'offerta ferroviaria di Trenitalia e di Tper. La novità è stata presentata dal sindaco Città Metropolitana di Bologna, Virginio Merola, insieme all’assessore ai trasporti della Regione Emilia Romagna, Raffaele Donini e al consigliere delegato a infrastrutture e viabilità Città Metropolitana di Bologna, Irene Priolo. 
Presenti il direttore Divisione Passeggeri Regionale di Trenitalia, Orazio Iacono e il Direttore Commerciale Emilia Romagna di RFI, Christian Colaneri. Il nuovo libretto, stampato in 100mila copie, è già in distribuzione nelle stazioni, sui treni e nei comuni del territorio metroplitano. Obiettivo, far conoscere a tutti i cittadini le opportunità offerte nell'area metropolitana bolognese dal trasporto su ferro, promuovendone l'utilizzo e ribadire la funzione dell’SFM quale struttura portante del territorio su cui continuare ad investire. La rete SFM di Bologna si estende per 350 chilometri, suddivisa in 8 linee (sei gestite da RFI e due dalla società regionale FER), per un totale di 83 stazioni (87 a regime) e circa 400 collegamenti al giorno. La gestione dell’SFM è regolata dal contratto di servizio siglato dalla Regione Emilia Romagna con il Consorzio Trasporti Integrati (costituito da Trenitalia e TPER).

Nessun commento: