lunedì 16 febbraio 2015

«Ogni istante rivivo il dolore, le urla, le lacrime, il sangue dappertutto»

Nessun commento: