sabato 7 novembre 2015

Facebook è ossessionato dal sesso: meglio un razzista che un seno nudo

ossessione

Una donna in topless. E un uomo che richiama l'antisemitismo nazista. Cosa fa più scandalo? Per il social network, ad essere offensiva è la donna. Un fotografo lancia la provocazione. E scoppiano le polemiche

Nessun commento: