martedì 3 novembre 2015

Motobot

Il video è dedicato a Valentino Rossi, icona del team Yamaha e ispirazione di Motobot: non per niente lo scopo del robot pilota è quello di imparare lo stile e di avvicinarsi alle performance del campione italiano. Pur con tutta l'umiltà del mondo: "I am improving my skills everyday, but I'm not sure if I can even beat the five-year-old you. - Miglioro ogni giorno, ma forse non ti avrei battuto neppure quando avevi 5 anni" dice Motobot, che però recupera un pizzico d'orgoglio quando afferma di essere stato creato "per sorpassarti".


 Quella che sembrerebbe una follia è in realtà una delle attrazioni più interessanti del Tokyo Motor Show, la dimostrazione di quanto la tecnologia sia in grado di "invadere" non solo i motori a quattro ruote con guida autonoma, assistita e quant'altro, ma anche il mondo delle due ruote.

Nessun commento: