sabato 23 gennaio 2016

Brave browser

Nessuna pubblicità intrusiva, nessun tracciamento di nascosto degli utenti: questo propone il browser che presto vedrà la luce, Brave, creato da Brave Software, una nuova startup di Brendan Eich, ex CEO di Mozilla e inventore del linguaggio JavaScript.
Il browser multipiattaforma ancora non è stato rilasciato pubblicamente, ma quello che Eich promette è una navigazione senza pubblicità intrusive che tracciano gli utenti. Altra caratteristica del prodotto dovrebbe essere la velocità: 1.4 volte più veloce degli altri su Pc e 2 volte più veloce su smartphone (nel video la comparazione è con Safari).

Nessun commento: